Baia dell’Isola dei Conigli - Lampedusa (AG)

Baia dell’Isola dei Conigli - Lampedusa (AG)

La baia è caratterizzata da spiagge di sabbia chiarissima, da un mare cristallino ed incontaminato, con acque cangianti dal verde smeraldo al blu cobalto, e dall’isola dei conigli posta al suo centro.

Cala dell’Arco dell’Elefante - Pantelleria (TP)

Cala dell’Arco dell’Elefante - Pantelleria (TP)

Una spiaggia dell’isola di Pantelleria dalle acque cristalline e sempre pulite caratterizzata da un singolare faraglione la cui forma assomiglia alla testa di un elefante che beve.

Eruzione del Vulcano Etna (CT)

Eruzione del Vulcano Etna (CT)

L’Etna (Mongibello) è un complesso vulcanico originatosi nel Quaternario e che è, ancora oggi, costantemente in attività (in foto l’eruzione del 13/01/2011). L’eruzione più devastante dell’ultimo millennio è stata quella del 1669.

Riserva dello Zingaro - San Vito Lo Capo (TP)

Riserva dello Zingaro - San Vito Lo Capo (TP)

La Riserva Naturale dello Zingaro si estende per 7 Km di costa tra Scopello e San Vito Lo Capo. È caratterizzata da una natura incontaminata che fa da contorno ad una antica tonnara antistante a dei faraglioni.

Oasi delle Saline - Priolo (SR)

Oasi delle Saline - Priolo (SR)

La riserva, oggi Sito di interesse Comunitario, si estende per 55 ettari nel territorio di Priolo. In passato vi si svolgeva l’attività delle saline. Nel 2008 ha vinto il primo premio come Oasi più bella d’Italia.

La Scala dei Turchi - Realmonte (AG)

La Scala dei Turchi - Realmonte (AG)

Scala dei Turchi è una spiaggia a ridosso di una bianchissima falesia di marna a strapiombo su un mare smeraldino. Si tramanda che qui sbarcassero i pirati Turchi che venivano a saccheggiare l’isola.

Teatro Greco - Taormina (ME)

Teatro Greco - Taormina (ME)

Il Teatro Greco di Taormina, il secondo più grande di Sicilia, è il più ammirato e conosciuto al mondo. Da qui si può ammirare la magnifica vista del golfo di Schisò e dell’imponenza dell’Etna.

 

Proverbi

  ¤   Proverbi sull’amicizia

Cu è riccu d’amici è scarsu di uai
Chi è ricco di amici è povero di guai.

Quantu vali n’amicu a chiazza nan valunu centu unzi na sacchetta
Quanto vale un amico in piazza non valgono cento denari in tasca.

Sulu nan gnè bonu mancu ‘mparadisu
Solo non è bene nemmeno in Paradiso.

Tannu si vidi ù cori di l’amici: ‘ncarciri, malatie e nicissitati
Allora si vede il cuore degli amici: in carcere, malattie e necessità.

Riccu jè d’amici cu dici sempri si
Ricco è di amici colui che dice sempre di si.

L’amicizia ripigghiata è comu à minestra quariata.
L’amicizia ripresa è come la minestra riscaldata.

No vinniri e no cattari nan ci sù amici e mancu cumpari
Nel vedere e nel comprare non ci sono nè amici e nè compari.

Amici jè megghiu, ma ognarunu a sa casa
Amici è meglio, ma ognuno a casa sua.

Megghiu sulu ca mal’accumpagnatu
Meglio solo che male accompagnato.

Amicu fauzu e malu vicinu, jetta la petra e si ‘mmuccia la manu
L’amico falso e il cattivo vicino, getta il sasso e nasconde la mano.

Torna all’indice


Pages: 1 2 3 4 5 6

© 2010-2019 www.sicilianelcuore.it | Tutti i diritti riservati.