Baia dell’Isola dei Conigli - Lampedusa (AG)

Baia dell’Isola dei Conigli - Lampedusa (AG)

La baia è caratterizzata da spiagge di sabbia chiarissima, da un mare cristallino ed incontaminato, con acque cangianti dal verde smeraldo al blu cobalto, e dall’isola dei conigli posta al suo centro.

Cala dell’Arco dell’Elefante - Pantelleria (TP)

Cala dell’Arco dell’Elefante - Pantelleria (TP)

Una spiaggia dell’isola di Pantelleria dalle acque cristalline e sempre pulite caratterizzata da un singolare faraglione la cui forma assomiglia alla testa di un elefante che beve.

Eruzione del Vulcano Etna (CT)

Eruzione del Vulcano Etna (CT)

L’Etna (Mongibello) è un complesso vulcanico originatosi nel Quaternario e che è, ancora oggi, costantemente in attività (in foto l’eruzione del 13/01/2011). L’eruzione più devastante dell’ultimo millennio è stata quella del 1669.

Riserva dello Zingaro - San Vito Lo Capo (TP)

Riserva dello Zingaro - San Vito Lo Capo (TP)

La Riserva Naturale dello Zingaro si estende per 7 Km di costa tra Scopello e San Vito Lo Capo. È caratterizzata da una natura incontaminata che fa da contorno ad una antica tonnara antistante a dei faraglioni.

Oasi delle Saline - Priolo (SR)

Oasi delle Saline - Priolo (SR)

La riserva, oggi Sito di interesse Comunitario, si estende per 55 ettari nel territorio di Priolo. In passato vi si svolgeva l’attività delle saline. Nel 2008 ha vinto il primo premio come Oasi più bella d’Italia.

La Scala dei Turchi - Realmonte (AG)

La Scala dei Turchi - Realmonte (AG)

Scala dei Turchi è una spiaggia a ridosso di una bianchissima falesia di marna a strapiombo su un mare smeraldino. Si tramanda che qui sbarcassero i pirati Turchi che venivano a saccheggiare l’isola.

Teatro Greco - Taormina (ME)

Teatro Greco - Taormina (ME)

Il Teatro Greco di Taormina, il secondo più grande di Sicilia, è il più ammirato e conosciuto al mondo. Da qui si può ammirare la magnifica vista del golfo di Schisò e dell’imponenza dell’Etna.

 

Proverbi

  ¤   Proverbi sul matrimonio

Dopu i cunfetti venunu i difetti
Dopo i confetti arrivano i difetti.

Marititi, marititi ca ti ‘bbenti, ‘n pinzeri ti levi e ti ni metti tanti
Sposati, sposati che ti calmi, un pensiero ti togli e te ne metti tanti.

L’omu a vintottu e a fimmina a diciarottu
L’uomo a ventotto e la donna a diciotto.

Cu si marita sta cuntentu ‘gnornu, cu scanna ‘mporcu sta cuntentu n’annu
Chi si sposa sta contento per un giorno, chi uccide un maiale sta contento per un anno.

Ccu tutti ci la mettu la scummissa: cu si marita lu fumu ci passa
Sono pronto a scommettere con tutti: chi si sposa perde l’arroganza.

Cu avi mugghieri bedda sempri canta, cu avi assai denari sempre cunta
Chi ha una bella moglie canta sempre, chi ha molto denaro conta sempre.

Machini e muggheri nan si ‘mprestunu
Automobili e mogli non si prestano.

Torna all’indice


Pages: 1 2 3 4 5 6

© 2010-2019 www.sicilianelcuore.it | Tutti i diritti riservati.